Duchamp - cioè, abbiamo la parte dal coltello nella manica


Venerdì 12, Sabato 13 e Domenica 14 Dicembre, alle ore 21, Ursa Maior Teatro

presenta "Duchamp, cioè abbiamo la parte dal coltello nella manica", da un’idea di Sara Brugnolo e Irene Ros, di e con Sara Brugnolo, Raffaella Pirozzi e Briana Zaki, video Sara Brugnolo, Marco Galuppi, musiche Sarah Fornito, montaggio audio e video Briana Zaki montaggio operistico Irene Ros, disegno luci Monica Olivieri.

Marcel Duchamp appartiene al passato e si proietta nel futuro. Duchamp spettacolo appartiene al presente e riproduce meccanismi del passato. Marcel Duchamp era anche una donna, Rrose Sélavy. Duchamp spettacolo è rappresentato da 3 donne. Marcel Duchamp dipinge il nudo che scende le scale. In Duchamp spettacolo c’è una donna su una scala. Marcel Duchamp crea la sposa messa a nudo dai suoi scapoli. Duchamp spettacolo mette in scena le amanti che mettono a nudo lo sposo. Marcel Duchamp ha inventato il concetto di ready- made. Duchamp spettacolo è esso stesso un ready –made. Marcel Duchamp con le sue opere rende lo spettatore un voyeur. Duchamp spettacolo è intercettazione voyeuristica sull’Italia e sul potere. Info: www.umteatro.it

Teatro del Navile Prenotazione telefonica allo 051.224243 Ingresso riservato ai soci: tessera Euro 1,00 –

Biglietti: Posto unico Euro 10,00

Biglietteria ore 20.30– Inizio Spettacolo ore 21

Prenotazione online

iSCRIVITI ALLA MAILING LIST

#stagione20142015 #prosa

© 2018 - 2019  Teatro del Navile

Teatro del Navile, Via Marescalchi 2/b - 40123 Bologna

teatrodelnavile@gmail.com  |  Tel: +39051224243

Image: Lucio Dalla in concerto, 29 giugno 1989 - © Marcello Di Benedetto