top of page

dom 15 mag

|

Teatro del Navile

Salgari e i nostri inviati nel mondo dei pirati (2)

Radio Parola che inquieta e non consola e Teatro del Navile presentano: "Salgari e i nostri inviati nel mondo dei pirati" - Canzoni, satira, interviste, letture e soprattutto emozioni. Con Gioia Cacciari, Alessandro Pilloni, Luigi Monfredini. Musica e canto: Jacopo Bonora. Testi: Luigi Monfredini.

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Salgari e i nostri inviati nel mondo dei pirati (2)
Salgari e i nostri inviati nel mondo dei pirati (2)

Orario & Sede

15 mag 2022, 16:00 – 17:30

Teatro del Navile, Via Marescalchi, 2/b, 40123 Bologna BO, Italia

Guests

L'evento

"Radio parola che inquieta e non consola presenta Emilio Salgari, autore di libri di avventura e creatore di personaggi famosissimi, come Sandokan principe malese, o Emilio conte di Ventimiglia noto come corsaro nero, e meravigliosi personaggi femminili capaci di accendere le fantasie di giovani lettrici e lettori ottocenteschi, presentando amori fra etnie diverse, e per questo considerato anche un autore erotico. 

Salgari immaginò avventure in fantastiche ambientazioni esotiche, navigando in oceani misteriosi sui galeoni di pirati e corsari, eroi che lottavano contro i soprusi e le ingiustizie dei potenti.

Tutto questo mondo creato stando seduto alla scrivania, o consultando libri in biblioteca, un autore pigro che viaggiò solo con la fantasia.

Essendo la redazione della nostra emittente devota sia alla pigrizia che alla fantasia, presenterà, dallo studio, una nuova struttura con inviati nei luoghi dove le vicende si svolsero, affrontando i pericoli, le belve, le insidie, immaginate da Salgari.

Vi porteremo con noi all’abbordaggio non di un galeone ma del linguaggio. Canzoni, satira, interviste, letture e soprattutto emozioni."

Luigi Monfredini

___________________________________________________________

Ingresso riservato ai soci Teatro del Navile - ARCI - UILT:

Tessera Teatro del Navile € 1,00 - Biglietti: Posto unico €  12,00 con prenotazione obbligatoria.

Nei locali del Teatro del Navile si accede con mascherina FFP2.

Condividi questo evento

bottom of page