© 2018 - 2019  Teatro del Navile

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Google+ Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon

Teatro del Navile, Via Marescalchi 2/b - 40123 Bologna

teatrodelnavile@gmail.com  |  Tel: +39051224243

Immagine di fondo: Marcello Di Benedetto, Lucio Dalla in concerto, 29 giugno 1989

Doctor Life, Teatro del Navile, 4 marzo 2014

Musica in Teatro

Stagione Teatrale 2015/2016

 

La rassegna Musica in Teatro, che anima la stagione musicale del Teatro del Navile, si articola quest’anno in due format che vedranno in scena molti giovani cantautori, con interviste, video, riflessioni e spunti poetici. I format saranno sempre interfacciati con i social network con l’obiettivo di movimentare il panorama musicale della città.

 

The Dark Side of the Music

 

Con The Dark Side of the Music (a partire dal 30 ottobre), tre cantautori, Roberta Giallo, Paolo Piermattei e Marco Sbarbati, con la partecipazione di Silvia Salerno, raccontano cosa succede nella facciata "invisibile" della vita degli artisti e, in particolare, dei cantautori: "mettere in scena il retroscena", ciò che resta invisibile al pubblico e ai fruitori della musica, questo l'obiettivo. Attraverso il racconto della loro esperienza e le canzoni, gli autori e gli ospiti faranno luce sugli aspetti più paradossali e torbidi del mondo che gravita intorno alla musica (TV, festival, reality, produttori, agenzie, procuratori), senza tuttavia tralasciarne gli aspetti e le vicende più esilaranti degne di spettacolarizzazione.

 

Le note del cuore

 

Saranno ancora tre cantautori, Marco Belluzzo, Gian Luca Naldi e Marcello Romeo, ognuno con il proprio stile, a condurre il secondo format, Le note del cuore (dal 5 dicembre), e racconteranno storie, paure, sogni, vittorie e sconfitte, amori e disillusioni. In questo periodo dove la musica è pilotata dalle major e dai talent show c'è la necessità di riportare la gente all'ascolto, alla curiosità di cercare nuova musica che non sia a tutti i costi quella veicolata dai grossi networks e di ridare importanza alle parole e alla poesia. I due format che si avvicenderanno ognuno con cadenza mensile presentano dunque otto eventi musicali originali.

 

Concerti ed eventi

 

La rassegna ospita anche eventi singoli: il 27 novembre Secondo Basta, con Gian Marco Basta (voce), Claudio Giovannini (piano e fisarmonica) Pippi Dimonte (contabbasso), Marco Borazio (sax), Vinny Broussard (batteria) con la presentazione del  giornalista e scrittore Sandro Mainardi,  e il  2 aprile Gian Luca Naldi in Concerto, con Ettore Cimpicio (chitarra), Francesco Angelini (tastiere), Carlo Vecchi (basso), Andrea Sita (batteria). Una produzione AFOM Edizioni di Raffaele Ottavio e Massimo Ottavio.