Davide Pagnini in concerto


Sabato 12 ottobre, alle ore 21, PMS studio presenta Davide Pagnini in concerto.


Davide Pagnini, è nato a Pesaro nel 1988, ha studiato chitarra classica e pianoforte al Conservatorio Rossini.


Ha iniziato a comporre le sue prime canzoni a 14 anni e viene notato da Francesco Gazzè, fratello e autore di Max. Inizia una lunga e intensa collaborazione con lui che lo porta a sviluppare il suo talento compositivo sul genere pop d’autore italiano. La costante e fondamentale supervisione di Francesco durante tutti questi anni fa nascere una grande amicizia e intesa artistica che ancora oggi è un punto fermo per Davide. Nel 2008 firma un contratto editoriale con Linea Due edizioni (editore anche di Max Gazzè) e gira l’Italia con il duo Ebanoh (eseguendo suoi brani) per concerti e concorsi. Con questa formazione conta 100 concerti e 4 concorsi vinti (Fanote, Geometrie Sonore, Fuori le Idee, Festival Giovani per la Musica).


Nel 2011 firma il primo contratto discografico con l’etichetta discografica PMS Studio, e viene seguito dal produttore e arrangiatore Raffaele Montanari, con il quale instaura un fondamentale rapporto di lavoro/amicizia. Nel 2013, l’etichetta produrrà il suo primo album intitolato Schizzi, ben accolto da critica e pubblico. Il riscontro è positivo e tra concerti e promozione web si raggiungono le 1000 copie fisiche vendute e un tour di 60 concerti.


Nel 2014 firma il secondo contratto discografico con PMS Studio, che darà vita al secondo album dal titolo "Maschere", uscito a gennaio del 2016. L’album viene accolto molto bene dalla critica, dalle radio e dal pubblico, infatti nei soli primi 3 mesi di lancio si arriva a 2500 copie vendute e posizioni di rilievo nelle classifiche emergenti. Vince la seconda edizione nazionale del Festival Giovani per la Musica, arriva in finale nel concorso nazionale La Battaglia degli Inediti, si classifica tra i primi 50 di Area Sanremo e tra i 15 finalisti del Tour Music Fest, vincendo il riconoscimento di “High quality artist”.


Il singolo “Chiedersi Perché” raggiunge i 2000 download su iTunes e Spotify nel primo mese di lancio. Il singolo “Alla Follia”, nella settimana di lancio, vince “Singolo della settimana” su Ciao Radio. Il singolo “Mare” vince il premio “Brano più trasmesso” da Radio Incontro.

Il singolo “Ballerino di Jazz” vince il premio come “Miglior testo” alla rassegna “Bologna,

una città per cantare” svoltasi nel prestigioso Teatro del Navile di Lucio Dalla.

Anche i videoclip che accompagnano i singoli vincono diversi premi come “Alla Follia”, che vince miglior video emergente della settimana su CiaoTV e si posiziona al 33esimo posto nella classifica videochart nazionale. “Rosso di Sera” vince miglior fotografia di un video emergente e “Mare” video più trasmesso della settimana da emittenti marchigiane.

Il Maschere Tour (oltre 70 date) ha toccato palchi importanti come in occasione dell’ apertura del concerto dei Gem Boy a Verona o di Matthew Lee in due occasioni e degli Ex- Otago a Pesaro o in locali rinomati come il Bravo Caffè di Bologna, La Locanda Blues e il Boogie Club di Roma, o teatri come il Rossini di Pesaro (accompagnato dall’orchestra Rossini), il Teatro del Navile di Bologna, il Teatro Comunale di Cagli, il Teatro Sanzio di Urbino e la chiesa/teatro dell’Annunziata.


Nel 2018 esce un nuovo singolo intitolato “Un Passo” che anticipa il nuovo album in uscita nel 2019. Questo singolo raggiunge i 10.000 download e il videoclip ufficiale supera le 25.000 visualizzazioni. Il nuovo progetto è accompagnato da un live acustico dove Pagnini abbina la chitarra classica e la 12 corde a una loop station, a effetti voce e ad una tastiera, per creare un sound unico e inconfondibile.


Davide è attivo anche come autore, firmando insieme a Valentina Livi il brano vincitore del Tour Music Fest 2017, due brani della cantante ravennate Eleonora Mazzotti, un brano con il giovane cantautore Marco Barbieri e componendo insieme a Francesco Agostini la colonna sonora del documentario “Run(d) for freedom”.


"La musica è il mio motore di vita - scrive Davide Pagnini -. Scrivere canzoni, dare forma a nuove sonorità, cercare le parole giuste, crescere insieme a loro e prepararle ad affrontare un pubblico. La musica è un bisogno, un richiamo naturale e incontrollato. Come si ha la necessità di mangiare, di bere e dormire, come quando si prova un'emozione potentissima che ci fa tremare. Ogni giorno vissuto mi insegna qualcosa che si trasforma in energia da trascrivere in musica e parole. Questo è il motivo principale per cui sono cantautore: per esprimere me stesso e ciò che ho dentro, per condividerlo con chi mi ascolta e far vibrare l'anima delle persone. Se la musica non emoziona, significa che qualcosa non va. La musica deve unire i cuori e i battiti, creare un vortice di sensazioni e formare un ricordo indelebile in chi ascolta. Questo è il mio "fare musica": emozionarmi per emozionare."



Tessera soci € 1,00 - Posto unico € 10,00. Tel: 051224243.

Prenotazioni On Line

© 2018 - 2019  Teatro del Navile

Teatro del Navile, Via Marescalchi 2/b - 40123 Bologna

teatrodelnavile@gmail.com  |  Tel: +39051224243

Image: Lucio Dalla in concerto, 29 giugno 1989 - © Marcello Di Benedetto