© 2018 - 2019  Teatro del Navile

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Google+ Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon

Teatro del Navile, Via Marescalchi 2/b - 40123 Bologna

teatrodelnavile@gmail.com  |  Tel: +39051224243

Piè di pagina: Lucio Dalla in concerto, 29 giugno 1989 - © Marcello Di Benedetto

Intestazione: Lucio Dalla - © Andrea Salvato

Pinocchio ribelle dal legno alla pelle


Pinocchio ribelle dal legno alla pelle

Venerdì 16 e sabato 17, alle ore 21, domenica 18 novembre, alle ore 17, "Radio Parola che inquieta e non consola" presenta "Pinocchio ribelle dal legno alla pelle" di Luigi Monfredini; con Gioia Cacciari, Luigi Monfredini, Alessandro Pilloni. Musiche di Jacopo Bonora. Regia Luigi Monfredini.


Luigi Monfredini

"Radio Parola", una "improbabile" emittente radiofonica presenta una originale analisi irriverente delle avventure di Pinocchio, dando spazio alle follie, critiche serie, verità e bugie dei conduttori. L'autore, Luigi Monfredini, affiancato da Gioia Cacciari e Alessandro Pilloni, presenta un ritratto di Pinocchio, alternativo, “forse confuso quanto uno scarabocchio, come se fosse il compito di uno scolaro, che si impegna per essere un somaro, sempre pronto a fare proponimenti che vengono smentiti dagli eventi”... Accompagnato dalle musiche e canzoni originali di Jacopo Bonora, Luigi Monfredini ritrae con i suoi irriverenti testi in rima i personaggi delle avventure di Pinocchio rompendo così le noiose convenzioni sugli improbabili bambini buoni, e la scontata morale delle loro azioni.


Radio Parola che inquieta e non consola

Pesentazione di Luigi Monfredini


"Le avventure di Pinocchio di Collodi, irromperanno in molti modi, nella nostra improbabile emittente che ne presenterà una originale analisi irriverente, daremo spazio alle nostre follie, critiche serie, verità e bugie. Presenteremo un ritratto di Pinocchio, alternativo, forse confuso, uno scarabocchio. Come se fosse il compito di uno scolaro, che si impegna per essere un somaro. Sempre pronto a fare proponimenti che vengono smentiti dagli eventi. Faremo ritratti a molti personaggi, e ne offriremo parecchi assaggi, con musiche, canzoni, rompendo le noiose convenzioni sugli improbabili bambini buoni, e la scontata morale delle loro azioni. La favola è cupa ci sono molte crudeltà, cercheremo di analizzarla con obbiettività. Si incontrano morti, assassini, il pescecane, mostri, bulli, la fata, il grillo, la lumaca e altre invenzioni e trastulli. La storia è molto seria ambientata nella fame e nella miseria. Noi nella redazione ne parleremo e anche dell’improbabile finale sereno. Senza rinunciare alla nostra scanzonata follia usando le rime così care alla poesia. Pinocchio resta per noi un ribelle con il nome tatuato sulla nuova pelle. Rimane uno sfaticato vagabondo conosciuto e ammirato in tutto il mondo. E anche noi con il nostro incosciente coraggio, vogliamo rendere onore a questo magnifico personaggio. Vi aspettiamo numerosi, non siamo pericolosi, amiamo la letteratura e nulla ci spaventa nella scrittura, rileviamo solo che in tutte le bellezze ci sono sempre delle stranezze. Radio parola si diverte solo a farle notare, a voi spetta il piacere di non mancare a questo divertimento culturale."



Ingresso riservato ai soci: tessera € 1,00 – Biglietti: Posto unico €10,00

Biglietteria ore 20.30 - Inizio Spettacoli ore 21


Prenotazioni


Luigi Monfredini


#teatro #stagione20182019 #luigimonfredini #gioiacacciari

49 visualizzazioni