Congresso segreto sull'Emilia rossa


Venerdì 13, dicembre, alle ore 21, il Teatro del Navile presenta, Congresso segreto sull’Emilia rossa di Fausto Anderlini. Prima sessione: gli anni ’50.


Relatore e narratore Fausto Anderlini, moderatore Nino Campisi.


”Il Congresso segreto è convocato nella Cripta del Teatro del Navile, ed è un'agnizione generale quasi clandestina dove molti saranno chiamati a testimoniare.

All' Odg sono settanta anni storia dell'Emilia rossa suddivisi in decenni, come si fa nei censimenti.

I ‘50, i ’60, i ‘70 via via fino ad oggi, quando tutto è ormai compiuto e non è chiaro dove siamo giunti né dove si intenda andare.

Saranno sette sedute di storia locale-universale georeferenziate su Bologna e i suoi territori regionali. In forma odeporica e narrativa. densa di biografie di una generazione (quella dei nati nei '40) e di ogni genere di materiali.

Per ogni decennio si narreranno storie vissute e si alterneranno recitazioni, dotti inquadramenti, dibattiti, musiche poesie e brani letterari: fatti, cronache, contesti. I mondi vitali, sociali e antropologici, i costumi e gli aneddoti, le colonne sonore. Le migrazioni e i grandi crimini che fecero epoca. Le narrazioni saranno lievi, affabili e possibilmente intelligenti.”


Fausto Anderlini


Fausto Anderlini

Fausto Anderlini è nato a Bazzano nel 1949 e vive a Bologna. Sociologo e saggista, è stato direttore del Centro Demoscopico Metropolitano e del Settore programmazione della Provincia di Bologna. Ha collaborato con “la Repubblica” ed è stato membro dell’Istituto Gramsci.

Fra le sue pubblicazioni:

Terra rossa. Comunismo ideale, socialdemocrazia reale: il Pci in Emilia-Romagna (Istituto Gramsci, 1990); Identità e spazio locale. Formazioni territoriali intermedie e reti istituzionali in Italia ed in Emilia-Romagna (con Maurizio Zani, Clueb, 1993); Dalla città diffusa alla metropoli policentrica. Idee per la Città metropolitana di Bologna (Maggioli, 1991)

Saliscendi. 2003-2005: società e politica nell’area bolognese (Clueb, Istituto Gramsci Emilia-Romagna, 2005); 99-tressette-04. Numeri e numi nella Bologna civico-polista (Galeati, Il Domani, 2004). La città trans-comunista. Appunti di viaggio tra Bologna e altrove ( Pendragon, 2006), La generazione che non toccò il cielo: storie di vita e di passione politica nella pianura bolognese, 1970-2000 (con Maurizio Garuti e Giuseppe Chiarillo, Minerva Edizioni 2008)

Il voto, la terra, i detriti - Dalla "Repubblica dei partiti" alla "Repubblica dei detriti": un viaggio elettorale (Editrice Socialmente, 2013).


con il contributo di

FONDAZIONE DUEMILA








Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

E’ consigliata la prenotazione:


Prenotazioni On Line




© 2018 - 2019  Teatro del Navile

Teatro del Navile, Via Marescalchi 2/b - 40123 Bologna

teatrodelnavile@gmail.com  |  Tel: +39051224243

Image: Lucio Dalla in concerto, 29 giugno 1989 - © Marcello Di Benedetto