Scacco matto di Rafael Antonio Quevedo



Domenica 29 novembre, alle ore 17, a grande richiesta ritorna in scena Scacco Matto di e con Rafael Antonio Quevedo. Regia di Nino Campisi. Una produzione Teatro del Navile.

Rafael Antonio Quevedo, homeless e giocatore di scacchi, con postazione nella centralissima via D’Azeglio di Bologna, ripropone il suo emozionante monologo in sei scene Scacco Matto, dove racconta in terza persona la storia di un uomo che si ritrova all'improvviso per strada, senza casa, senza soldi e senza lavoro. È la storia di Chicco, studente alla facoltà di Ingegneria, che finito per strada è costretto ad abbandonare gli studi e a reinventarsi la vita da capo. Decide di arrangiarsi con l'elemosina e diventa un barbone. Il nostro antieroe si scopre provetto giocatore di scacchi e inizia a guadagnarsi da vivere come scacchista di strada e scopre un mondo segreto fatto di eccezionale umanità. Nel suo diario quotidiano di esperienze come homeless, Rafael Antonio Quevedo, annota tutti gli espedienti, trucchi e segreti del perfetto mendicante, in una sorta di manuale di sopravvivenza per un romanzo, ancora inedito, sulla vita di strada.


TEATRO DEL NAVILE - SPAZIO ARTE

via Marescalchi 2/b(ang. via D'Azeglio 9 – Bologna)

Prenotazione telefonica: 051.224243

Prenotazione online

Ingresso riservato ai soci:

tessera € 1,00 – Biglietti: Posto unico €10,00 -

Spettacolo pomeridiano: Biglietteria ore 16 - Inizio Spettacoli ore 17

#stagione20152016

© 2018 - 2019  Teatro del Navile

Teatro del Navile, Via Marescalchi 2/b - 40123 Bologna

teatrodelnavile@gmail.com  |  Tel: +39051224243

Image: Lucio Dalla in concerto, 29 giugno 1989 - © Marcello Di Benedetto