Hurqalya - Foresta


Hurqalya - Festival di Letteratura Ecologica e Visionaria

Venerdì 17 ottobre, alle ore 21, Maurizio Corrado apre la rassegna Hurqalya con "Foresta", storia di un uomo che diventa bosco. Nel corso dello spettacolo verrà proiettata l’opera video tratta dall’omonimo romanzo di Maurizio Corrado, edito da PersoneDiParola Isola Editrice (Torino 2014)

Foresta è la storia di un uomo che diventa un bosco. Lo seguiamo da quando è bambino in un imprecisato paesino del dopoguerra fin oltre l’adesso, in un intrecciarsi di vicende con il sapore della saga familiare che ci seguirà fino alle ultime pagine. In filigrana si sviluppa il suo rapporto con il bosco vicino al paese, una presenza costante e discreta che quasi inavvertitamente s’inserisce nella sua vita quotidiana. La narrazione si sviluppa sempre sul piano del possibile, non cedendo mai al fantastico ma mantenendosi sui binari del realistico, anche se ardito.

Il lettore viene guidato attraverso gli intrecci della vicenda sino a trovarsi inavvertitamente immerso nella realtà del protagonista, che narra in prima persona la sua incredibile trasformazione. Diventa plausibile e inevitabile anche la travolgente e imprescindibile passione d’amore tra il bosco e una donna, passione travagliata e inconfessabile, fra dubbi di follia e certezze di sentimento.

Nella galleria di personaggi che circondano il protagonista si potrebbero riconoscere alcune figure conosciute, tra le quali troviamo un “Bob”, ritratto di Robert Graves, sulle cui ricerche relative alla Dea originaria e alla sua identificazione con la Foresta si muove la filosofia di fondo di tutto il testo che, oltre all’invenzione narrativa, riporta in alcuni punti un impianto di ricerca reale e documentabile.

A una vera e propria lunga Cerca si dedica, ormai anziano, il protagonista, deciso a scoprire il segreto della Foresta.

Nel finale a sorpresa, proiettato in un futuro prossimo, la rete gli dà la possibilità di trasformare in strumento efficace la conoscenza acquisita nella sua trasformazione in Foresta, innestando un inarrestabile processo di rivoluzione.

Hurqalya

Maurizio Corrado

Teatro del Navile - via Marescalchi 2/b (ang. via D'Azeglio 9 – Bologna) -

Prenotazione telefonica allo 051.224243

Tessera Euro 1,00 – Biglietti: Posto Unico Euro 5,00

Biglietteria ore 20.00 – Inizio Spettacolo ore 21-

Prenotazioni on line

#stagione20142015 #recital

© 2018 - 2019  Teatro del Navile

Teatro del Navile, Via Marescalchi 2/b - 40123 Bologna

teatrodelnavile@gmail.com  |  Tel: +39051224243

Image: Lucio Dalla in concerto, 29 giugno 1989 - © Marcello Di Benedetto