Ospiti


Sabato 21 e domenica 22 febbraio, alle ore 21, Accademia d’Arte Drammatica Wedekind e Rimarcheride presentano "Ospiti", liberamente ispirato a “Goodbye Kiss/Guests” di Ronald Harwood, con Luisa Vitali, assistente alla regia Daniele Benevelli, rielaborazione drammaturgica e regia di Luca Ghelfi.

Parlano i fantasmi della follia. Una donna sola in un tinello alle prese con le proprie "fantasie" e voci di dentro tipiche della schizofrenia. Con chi sta parlando? Quali figure invisibili si muovono nell'aria? Difficile trovare risposta, perché questo è il territorio della follia, del "male oscuro".

Stiamo parlando del monologo "Gli ospiti" che il regista Luca Ghelfi ha liberamente tratto da “Goodbye Kiss/Guests” di Ronald Harwood. La pièce messa in scena dall' Accademia d’Arte Drammatica Wedekind ci introduce nel mondo di una personalità schizofrenica, un mondo fatto di fantasmi, di allucinazioni visive e auditive di cose che in realtà non esistono, di elaborate percezioni che materializzano dita invisibili che sfiorano il corpo.

Queste allucinazioni possono provocare terrore e panico, ma nel gioco della rappresentazione il personaggio si dissocia, fino a "disincarnarsi" e diventa interprete per poter meglio riflettete sullo sdoppiamento della personalità e sulla sua stessa condizione psichica.

Il personaggio tornerà dunque vivo e presente a tutte le paure che lo perseguitano, ma avrà aperto uno spiraglio nella coscienza, e resa viva la sua ferita esistenziale che ora, attraverso l’attore-interprete, giunge fino allo spettatore.

Prenotazione telefonica allo 051.224243

Ingresso riservato ai soci: tessera Euro 1,00

Biglietti: Intero Euro 10,00 - Ridotto Euro 8,00

Prenotazione on line

Iscrizione alla Mailing List

#stagione20142015 #prosa

© 2018 - 2019  Teatro del Navile

Teatro del Navile, Via Marescalchi 2/b - 40123 Bologna

teatrodelnavile@gmail.com  |  Tel: +39051224243

Image: Lucio Dalla in concerto, 29 giugno 1989 - © Marcello Di Benedetto