© 2018 - 2019  Teatro del Navile

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Google+ Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon

Teatro del Navile, Via Marescalchi 2/b - 40123 Bologna

teatrodelnavile@gmail.com  |  Tel: +39051224243

Piè di pagina: Lucio Dalla in concerto, 29 giugno 1989 - © Marcello Di Benedetto

Intestazione: Lucio Dalla - © Andrea Salvato

Un segreto per Duchamp /Pinter/Cechov



Venerdì 8 giugno, alle ore 21, il Teatro del Navile presenta “A night out” di Harold Pinter, con Noella Bardolesi, Paola Codagnone, Pietro Del Pia, Ivan Fiorini, Tommaso Grassano, regia di Nino Campisi e “L’orso” di Anton Cechov, con Paola Codagnone, Tommaso Grassano, Valentina Stoppani, regia di Nino Campisi.

I due spettacoli vengono presentati nell’ambito di “Work in progress” il laboratorio di Produzione della Scuola di Teatro diretta da Nino Campisi.

A seguire la prima proiezione a Bologna di “Un segreto per Duchamp” di Antar Corrado, con Maurizio Corrado e Alessandro Fanti, cortometraggio vincitore dell’edizione 2018 di Corto in Accademia.

“A night out” (Una serata fuori) di Harold Pinter fu presentato per la prima volta nel marzo del 1960 dal terzo programma della BBC. Trasmesso dall’Armchair Theatre per la ABC Televison il mese successivo, fu il primo grande successo di Pinter. Albert Stokes è un giovane ventenne, impiegato in una ditta, che vive con una madre oppressiva e soffocante. Dopo essere stato accusato di aver molestato una ragazza dell’ufficio, a un party con i colleghi di lavoro, Albert vaga per le strade finché non viene abbordato da una ragazza che lo invita a seguirlo a casa. Alle continue rimostranze caratteriali della ragazza, Albert risponde con violenza, malmenandola e umiliandola. Al suo ritorno a casa, ubriaco e lacero, trova la madre ad aspettarlo.

“L’orso di Anton Cechov fra gli atti unici del grande autore russo, spicca per brillantezza ed effetto scenico. Ispirati alla commedia francese e al genere del vaudeville, molto alla moda in Francia ai tempi di Cechov, scritti tra il 1884 e il 1891, gli atti unici sono stati rappresentati in tutto il mondo. L’Orso porta all’esasperazione il conflitto tra uomo e donna. I personaggi, tratteggiati abilmente da Cechov nella loro complessità psicologia e caratteriale, vengono a trovarsi in situazioni assurde a causa delle proprie convinzioni e di imprescindibili questioni di principio, e, in preda a emozioni forti e contrastanti, passano senza neanche rendersene conto dall’odio all’amore e viceversa.

Un segreto per Duchamp” di Antar Corrado, ha vinto l’edizione 2018 di “Corto in Accademia”, il concorso per cortometraggi indipendenti organizzato annualmente dall'Accademia di Belle Arti di Macerata con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, della Regione Marche, del Comune di Macerata e di Rai Tre Marche. La premiazione si è svolta il 23 maggio 2018 a Macerata.

“Un segreto per Duchamp” narra la storia di un uomo normale con un terribile segreto ed è stato selezionato fra le novanta opere presentate e oltre al primo premio della giuria critica, si è aggiudicato anche il premio della giuria popolare, cosa ancora inedita nel concorso. Secondo classificato è risultato “Images” di Kapuśniak Iwona della Pedagogical University of Cracow (PL) e terzo “Stop With the Singing Already” di Drevenšek Petra dell’ University of Zagreb, Zagabria (HR).

Ingresso riservato ai soci: tessera € 1,00 – Biglietti: Intero € 10,00 - Ridotto studenti € 8,00. Biglietteria ore 20.30 - Inizio spettacolo ore 21.

Prenotazioni

_____________________

Cari amici, in merito alle modifiche alla normativa sulla protezione dei dati nell'Unione Europa 2016/679, Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR), in vigore dal 25 maggio 2018, abbiamo aggiornato la Privacy Policy del sito teatrodelnavile.org. Vi preghiamo di prenderne visione quando consultate il nostro sito. Se volete continuare a ricevere informazioni sull’attività culturale del Teatro del Navile-SpazioArte non dovete fare assolutamente niente - vi ringraziamo e vi manterremo nella nostra newsletter. Se al contrario non desiderate più ricevere mail da parte nostra, potete cancellarvi dalla mailing-list attraverso il collegamento “annullamento della sottoscrizione” posizionato in alto a destra, a fianco dell’indirizzo di spedizione della mail. Potrete fare questa operazione per ogni messaggio che riceverete.
 Grazie per il vostro sostegno.

#teatro #scuoladiteatro #stagione20172018

19 visualizzazioni